Il Cristo degli Abissi (The Christ of the abyss)

La boa si trova in una piccola rientranza delimitata da un scoglio affiorante; alla sua sommità è posta la roccia che raffigura la testa di un leone, da cui deriva il nome del sito. l’immersione è caratterizzata nella sua parte più profonda da una parete verticale ricoperta da grandi rami di corallo rosso.

The site gets its name from a lion-head-shaped rock at the western limit of the small creek.The dive presents in its deepest part a vertical wall , literally covered by big branches of red coral. 

E’ vietata la riproduzione  anche parziale dell’immagine, senza l’autorizzazione dell’autore.
Re-use of Images without written permission from us is forbidden

  • null

    Depth range

    10 – 35 m

  • null

    Difficulty

    medium

  • null

    Current probabilty

    none

  • null

    Naturalistic interest

    high

  • null

    Peculiarity

    we encounter two caves: the first one, small, lies at -25 m, while the second one is a deep roof at a depth of 8 m in which a freshwater spring flows out from the rocks, causing the characteristic trembling effect due to the different density of two liquids.

null

Diplodus puntazzo

sarago pizzuto

null

Cristo degli abissi

null

Hacelia attenuata

stella arancio

null

Octopus vulgaris

polpo

null

Stylocidaris affinis

riccio saetta

null

dentice saraghi e cernie